Salta al contenuto

ICDL, CPA E AICA FORMAZIONE PER IL PIANO SCUOLA 4.0 FUTURA

 

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, nell’ambito del PNRR, ha avviato un intervento trasformativo concreto della scuola italiana. In particolare, per la linea di investimento “Scuola 4.0”, sono stati stanziati 2,1 miliardi di euro destinati alla trasformazione delle classi tradizionali in ambienti innovativi di apprendimento, alla creazione di laboratori per le professioni digitali del futuro e, più in generale, per promuovere un ampio programma di transizione digitale nella scuola. Le azioni più rilevanti sono Next Generation Classrooms e Next Generation Labs.


Next Generation Classrooms, 100.000 classi innovative

La prima azione del Piano “Scuola 4.0” prevede la trasformazione di almeno 100.000 aule in nuovi ambienti di apprendimento. Nelle scuole del primo e secondo ciclo saranno realizzati ambienti fisici e digitali di apprendimento (on-life), caratterizzati da innovazione degli spazi, degli arredi e delle attrezzature e da un nucleo portante di pedagogie innovative per il loro più efficace utilizzo secondo i principi delineati dal quadro di riferimento nazionale ed europeo. La trasformazione fisica e virtuale sarà accompagnata dall’innovazione delle metodologie e delle tecniche di insegnamento, di apprendimento e di valutazione. La formazione continua dei docenti rappresenta la prima azione di supporto.


Next Generation Labs, gli spazi per le professioni digitali del futuro

Questa azione è destinata alla realizzazione di laboratori per le professioni digitali del futuro capaci di fornire competenze digitali specifiche nei diversi ambiti tecnologici trasversali a tutti settori economici. Si rivolge alle scuole secondarie di secondo grado e rappresenta un continuum tra scuola e mondo del lavoro coinvolgendo, già nella fase di progettazione, studenti, famiglie, docenti, aziende, professionisti e integrandosi con i Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO). Progettare e realizzare percorsi di formazione curricolari, extracurricolari, PCTO è un prerequisito fondamentale per garantire un utilizzo efficace dei nuovi spazi professionalizzanti della scuola. Contestualmente è necessario offrire ai docenti opportunità formative sull’insegnamento delle competenze digitali specifiche per le professioni digitali dei nuovi laboratori e adeguare il piano dell’offerta formativa all’arricchimento dei profili di uscita dello studente.

 

AICA e ICDL collaborano con le scuole alla realizzazione degli obiettivi del PNRR e del Piano Scuola 4.0 sui seguenti temi:

  • formazione e certificazione delle competenze digitali di studenti e docenti
  • formazione dei docenti all’uso del digitale per la didattica
  • formazione dei docenti per l’insegnamento del Coding 

 

Vuoi conoscere in modo più approfondito l'offerta ICDL, certificazioni professionali AICA e AICA Formazione?

 

     CONTATTACI      

 

LA PROPOSTA DI ICDL

FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DIGITALI

Diffusione delle conoscenze digitali attraverso Syllabus, materiali di formazione anche multimediali, esami di verifica e certificazione ICDL e Certificazioni professionali AICA
Next Generation Classrooms
Image
Diffusione delle conoscenze digitali per le scuole del primo e secondo ciclo.
Next Generation Labs
Image
Diffusione delle conoscenze digitali specifiche per le professioni digitali del futuro per le scuole secondo ciclo

LA PROPOSTA DI AICA FORMAZIONE

.

Corsi e-learning di 50 ore con tutor AICA e in autoapprendimento da utilizzare individualmente oppure attraverso percorsi organizzati dalle scuole

FORMATORI DEI DOCENTI ALLA DIDATTICA DIGITALE

Image
Corsi e-learning di 50 ore con tutor AICA Formazione strutturati per la formazione di formatori.

FORMAZIONE DI FORMATORI

Image

Moduli didattici di 10 ore ciascuno per costruire percorsi in autoapprendimento oppure percorsi organizzati dalle scuole.